Rassegna settimanale 16-23 ottobre: Cina e Corea del Nord

16 ottobre, Corea del Nord – Le esercitazioni di evacuazione americane in Corea del Sud aumentano le paure dell’azione militare

L’esercito americano ha dichiarato che avvierà un’esercitazione per l’evacuazione degli americani non combattenti dalla Corea del Sud in caso di guerra e o di altre emergenze.
Gli Stati Uniti hanno svolto esercitazioni di evacuazione simili per decenni, ma sono sempre più forti i timori in Corea del Sud  che gli Stati Uniti potrebbero prepararsi per un’azione militare contro il Nord.  L’esercito americano ha rilasciato un comunicato stampa sottolineando che l’esercizio di evacuazione dei non combattenti è un’esercitazione di routine. L’esercitazione, conosciuta come Courageous Channel, è prevista dal prossimo lunedì a venerdì.

Fonte: New York Times
https://www.nytimes.com/2017/10/16/world/asia/us-drills-evacuate-civilians.html?rref=collection%2Fsectioncollection%2Fasia&action=click&contentCollection=asia&region=stream&module=stream_unit&version=latest&contentPlacement=29&pgtype=sectionfront

17 ottobre, Cina – Xi Jinping emerge come leader della Cina più potente dopo Mao al congresso del Partito Comunista

Il Presidente cinese Xi Jinping sta per cementare la sua posizione di leader cinese più forte dopo Mao Zedong al congresso del Partito Comunista. Dopo cinque anni impegnati nello sconfiggere i rivali politici, silenziare i critici, sviluppare un sostegno pubblico costruito per ringiovanire e combattere la corruzione, il Presidente Xi è deciso a sovraintendere una grande riorganizzazione della leadership cinese con le persone a lui fedeli. Il Presidente cinese illustrerà anche il programma per il suo atteso secondo mandato, che si baserà su grandi obiettivi: assicurare stabilità politica e prosperità economica sul piano interno, e fa raggiungere alla Cina lo status di grande potenza  sul piano mondiale.

Fonte: Telegraph
http://www.telegraph.co.uk/news/2017/10/17/xi-jinping-emerge-chinas-powerful-leader-since-mao-communist/

 

18 ottobre, Corea del Nord – Tra i legami tesi, la Corea del Nord si congratula con la Cina per il congresso di partito

La Corea del Nord si è congratulata con la Cina per l’organizzazione del 19 ° Congresso del Partito comunista, nonostante i  rapporti logorati tra i due alleati per le sanzioni imposte a Pyongyang per il  programma di armi nucleari.
Il comitato centrale del Partito dei Lavoratori della Corea ha dichiarato che la Cina ha “compiuto grandi progressi nella costruzione del  socialismo con caratteristiche cinesi” sotto la guida corretta del Partito comunista. “Siamo molto contenti di questo”, ha detto il comitato centrale del partito nel messaggio diffuso dall’agenzia ufficiale di stampa KCNA, aggiungendo che “ha sinceramente sperato” che il congresso della Cina “fosse un successo”.
Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese Lu Kang ha affermato che molti partiti politici stranieri, organizzazioni e dignitari hanno inviato le loro congratulazioni, tra cui il Partito dei Lavoratori della Corea del Nord.

Fonte: Reuters
http://www.reuters.com/article/us-china-congress-northkorea-message/amid-strained-ties-north-korea-congratulates-china-on-party-congress-idUSKBN1CM3AP

19 ottobre, Cina – Gli USA chiedono un dialogo costruttivo tra i confini

Gli Stati Uniti hanno invitato  Taiwan  e la Cina a condurre un dialogo costruttivo per risolvere le loro divergenze, dopo che il presidente cinese Xi Jinping ha ribadito nuovamente il “consenso del 1992” come base di Pechino per i colloqui incrociati. Il consenso si riferisce ad un accordo raggiunto tra Taipei e Pechino nel 1992, secondo cui, esiste una sola Cina, con le due parti libere di interpretarne il significato. “Incoraggiamo le autorità di Pechino e di Taipei ad impegnarsi in un dialogo costruttivo che cerchi una soluzione pacifica sulla base della dignità e del rispetto”, ha dichiarato Grace Choi, portavoce dell’Ufficio del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per gli affari dell’Asia orientale e Pacifico. “Continuiamo a sollecitare la pazienza, la flessibilità e la creatività da entrambe le parti”, ha aggiunto.

Fonte: China Post
https://chinapost.nownews.com/20171019-158526

20 ottobre, Corea del Nord – La Corea del Sud espone la strategia per distruggere i militari del Nord in caso di guerra

L’esercito della Corea del Sud ha dichiarato di poter rapidamente neutralizzare i sistemi di artiglieria di prima linea della Corea del Nord in caso di guerra sulla penisola coreana. La valutazione militare può fornire un po’ di conforto ai residenti della capitale di Seoul, situata a soli 35 miglia dal confine con la Corea del Nord e che Pyongyang ha minacciato di trasformare in un “mare di fuoco”.
La Corea del Sud potrebbe subire un numero sconcertante di vittime anche senza l’uso di armi di distruzione di massa, a causa dalle migliaia di pezzi di artiglieria che il Nord ha posto lungo il confine.
In un rapporto all’Assemblea Nazionale, l’esercito sudcoreano ha presentato un piano di attacco missilistico a tre livelli che potrebbe essere utilizzato nelle prime fasi di un conflitto armato per distruggere la minaccia di artiglieria del Nord. I capi dell’esercito hanno rivelato che utilizzeranno prima un missile tattico superficiale, chiamato KTSSM, ma soprannominato “killer artiglieria”, per colpire le attrezzature di artiglieria mimetizzate e incastrate lungo la zona demilitarizzata e sulla costa delle isole di confine.

Fonte: Telegraph
http://www.telegraph.co.uk/news/2017/10/20/south-korea-lays-strategy-destroy-norths-military-event-war/

21 ottobre, Cina – Trump si aspetta di esercitare pressione sulla Cina di Xi per frenare la Corea del Nord

Il Presidente USA Donald Trump si aspetta di riuscire a esercitare più pressione sul presidente della Cina quando si riuniranno il prossimo mese a Pechino per  frenare la Corea del Nord. Il consolidamento del potere di Xi Jinping, a seguito del congresso, dovrebbe dargli più autorità per farlo.
Trump partirà il 3 novembre in un viaggio che lo porterà in Giappone, Corea del Sud, Cina, Vietnam e le Filippine. Sarà il suo primo tour in Asia dal suo insediamento avvenuto nel mese di gennaio. L’obiettivo è quello di impedire che la situazione di stallo con la Corea del Nord possa degenerare.
Attualmente Xi è impegnato con il congresso del Partito Comunista che dovrebbe culminare con il consolidamento del suo potere che, manterrà oltre il 2022, data del prossimo congresso.
Trump ritiene che Xi dovrebbe avere ancora più leva per lavorare sul problema della Corea del Nord.

Fonte: Reuters
http://www.reuters.com/article/us-northkorea-missiles-trump-xi/trump-expected-to-pressure-chinas-xi-to-rein-in-north-korea-officials-idUSKBN1CP2SG

22 ottobre, Cina – Xi Jinping spinge per la crescita globale della Cina nonostante l’attrito e la paura

Il Presidente cinese Xi Jinping sta proponendo una visione di ringiovanimento nazionale durante il congresso del Partito Comunista, che si prevede gli darà un secondo mandato di cinque anni. Centrale  nelle sue ambizioni è  condurre un’operazione di grande portata per riportare la Cina a status di grande potenza sul palcoscenico mondiale.
“La diplomazia aggressiva di Xi proviene in gran parte dalle sue aspirazioni, dalle credenze e dai requisiti strategici”, ha dichiarato Shi Yinhong, professore di Relazioni Internazionali presso l’Università Renmin.
Xi ha già goduto di un notevole successo espandendo l’influenza cinese, non solo in Asia, ma anche in Africa, Europa e in  Sud America. Ha beneficiato dell’elezione del presidente Trump, che ha reso più facile per lui la presenza della Cina come una potenza stabile e responsabile, alternativa a un uomo inaffidabile.
Tuttavia, segni di attrito in diverse parti del mondo sollevano domande su quanto tempo la linea vincente della Cina possa continuare e mettono in risalto le sfide che Xi affronterà nel suo secondo mandato.

Fonte: New York Times
https://www.nytimes.com/2017/10/22/world/asia/china-xi-jinping-global-power.html?rref=collection%2Fsectioncollection%2Fasia&action=click&contentCollection=asia&region=stream&module=stream_unit&version=latest&contentPlacement=3&pgtype=sectionfront

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s